fbpx

Cinema Sala Esse, programmazione dal 25 al 29 Ottobre

Conferenze storia dell’Arte
Ottobre 23, 2019
Giornata di amicizia (licei)
Ottobre 23, 2019

“I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA”, venerdì 25 alle 21:15; sabato 26 e domenica 27 alle 17:00, 19:00 e 21:15; martedì 29 alle 21:15 di Claude Lelouch (Les plus belles années d’une vie) SCENEGGIATURA: Claude Lelouch. INTERPRETI: Jean-Louis Trintignant, Anouk Aimée, Souad Amidou, DISTRIBUZIONE: Europictures. GENERE: Drammatico. ORIGINE: Francia. ANNO: 2019. DURATA: 90’. Claude Lelouch ama da sempre giocare con il cinema e la sua forma, con una libertà che spesso gli è stata rimproverata, così come la dipendenza nei suoi film dall’emozione e dall’amore. Il suo maggior successo, il film che l’ha reso noto nel mondo, con la Palma d’oro a Cannes e l’Oscar per il miglior film straniero, fu nel 1966 “Un uomo, una donna”. La storia d’amore fulminante, nata sulla spiaggia di Deauville, fra un pilota di auto da corsa, JeanLouis (Trintignant) e Anne (Anouk Aimée), segretaria d’edizione nel cinema. Due vedovi giovani, lui con un figlio, lei con una figlia, più meno della stessa età. I due si incontrano e si amano in maniera travolgente eppure fugace. Lelouch era già tornato a far visita si suoi personaggi, nel 1986, in “Un uomo e una donna, oggi”. Questa volta però lo fa in grande stile, a oltre cinquant’anni di distanza, con Jean-Louis anziano e malato, chiuso in una casa di riposo, a cui Anne fa visita, su richiesta del figlio di lui. Non la riconosce, ma presto i loro incontri diventano sempre più intimi e fanno ringiovanire quel vecchio solitario, sempre nostalgico, che ricorda quella splendida donna, amore di un attimo, che “somiglia proprio tanto a lei”, come dice ad Anne.

“SHAUN VITA DA PECORA: FARMAGEDDO” sabato 26 e domenica 27 alle 15:30 Strani bagliori sovrastano la tranquilla cittadina di Mossingham e annunciano l’arrivo di un misterioso visitatore proveniente dalla galassia più lontana, ma nella vicina Fattoria Mossy Bottom, Shaun ha altre cose per la testa dato che i suoi piani dispettosi vengono continuamente rovinati da un esasperato Bitzer. Quando un misterioso, piccolo extraterrestre cade con il suo UFO nella fattoria di Mossy Bottom, Shaun non si lascia scappare l’occasione di vivere una nuova, incredibile avventura. Insieme ai suoi amici di sempre, la simpaticissima pecora si lancerà, così, in un’emozionante missione per aiutare la strana creaturina a tornare a casa, mentre una losca agenzia governativa inizierà a starle alle calcagna… In buona sostanza, la storia di questo film è simile a quella di “E.T.: l’extraterrestre”, ma in casa Aardman sono troppo bravi e intelligenti da rendersi colpevoli di una scopiazzatura. I

ORARI DELLA PROGRAMMAZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Buy now